Il Web marketing per le PMI (piccole medie imprese) è un aspetto che acquista giorno dopo giorno maggiore rilevanza. Questo accade perché il modo di fare Impresa è cambiato, sta cambiando mentre scrivo e cambierà ancora, puoi starne certo.

Dati per acquisiti questi concetti, va da sé che, anche nella piccola e media impresa, l’imprenditore di successo è quello che resta ricettivo agli stimoli, ai cambiamenti, ai messaggi che gli giungono dal suo vivere quotidiano, e la nostra quotidianità è ormai totalmente imperniata sulla comunicazione che avviene a mezzo web: guai a quel professionista, artigiano, commerciante che non colga le enormi potenzialità in termini di profitto che una corretta gestione del web marketing per le PMI possiede.

Se riflettiamo su quanto ormai siano diffusi personal computer, tablet, smartphone (quante persone conosci che non abbiano *almeno uno* di questi apparecchi?) è immediato comprendere come sia questo il canale da sfruttare per far arrivare al grande pubblico il nostro messaggio, per portare le persone a conoscere chi siamo, cosa facciamo e come lo facciamo.

Riferendosi al web marketing per le PMI, il primo strumento di fondamentale importanza per presentarti ai tuoi potenziali clienti è possedere un sito web interessante, chiaro nel descrivere la tua attività, di agevole navigazione su ogni supporto ( vedi SITI WEB RESPONSIVE) e soprattutto ben posizionato sui motori di ricerca, quindi facile da trovare anche per chi non conosce la tua azienda.

L’investimento che farai per ottenere un prodotto con queste caratteristiche è il miglior regalo che puoi fare alla tua attività. Naturalmente un sito web del genere si può ottenere soltanto affidandosi alla consulenza di veri professionisti del settore, con un solido bagaglio di esperienza in web marketing per le PMI all’attivo, che sappiano consigliarti e guidarti nella realizzazione di un progetto web che sia davvero efficace per la promozione del tuo business.

Ricorda che un sito ben realizzato lavora al tuo posto 24 ore su 24: permette agli utenti di avere le risposte che cercano in autonomia in qualsiasi momento e a qualsiasi ora. Di più: essere presenti sul web rende possibile farti conoscere in un territorio sempre più vasto ampliando infinitamente il tuo potenziale di vendita.

Alla presenza sul web tramite il sito aziendale va oggigiorno affiancata una costante presenza sui Social Network, che sono il più potente veicolo di trasferimento delle informazioni oggi esistente: Facebook, Twitter, Google Plus, Instagram sono, è vero, luoghi virtuali ma fatti di persone REALI, che vivono, sperimentano, comunicano, esprimono opinioni, si scambiano consigli.

E’ in questo tessuto che un’Azienda che ambisca a farsi conoscere deve inserirsi con energia, dinamismo e forte impatto.

Per fare un esempio: una pagina Facebook aziendale che sia frequentemente aggiornata con contenuti interessanti porterà in poco tempo le persone a farla diventare un appuntamento quotidiano, un luogo dove trovare informazioni utili da condividere con la propria rete di conoscenze, un “contenitore” di spunti nel quale andare a pescare spontaneamente e a colpo sicuro. Anche in questo caso, la consulenza di un professionista competente in web marketing per le PMI ti sarà utile per comprendere quali contenuti pubblicare, con quale frequenza, in quali fasce orarie, etc.

Questa pagina, affiancata per esempio a un profilo Twitter o Instagram particolarmente accattivante e dinamico, diventerà lo strumento tramite il quale, a tempo debito, veicolare campagne pubblicitarie, promozioni, iniziative, che serviranno tanto a far conoscere la tua azienda quanto a fornirti informazioni sul tuo pubblico.

Reperire contatti, allargare la tua rete, raggiungere nuove persone è il fine ultimo della tua attività e per farlo bisogna sfruttare gli strumenti che il web marketing per le PMI mette a tua disposizione per renderti interessante, suadente, generoso. C’è sempre un modo per attirare un nuovo utente: utilizzare i social per offrire piccoli regali, incentivi, sconti che facciano sì che le persone, per aggiudicarseli, spontaneamente ti diano le informazioni che sono utili per capire se il prodotto, in senso lato, sia vincente o vada riadattato alle preferenze della clientela.

Esistono, naturalmente, strumenti informatici di carattere statistico (ad esempio Google Analytics) che restituiscono un’infinità di dati importantissimi per meglio comprendere la composizione del tuo pubblico, le sue caratteristiche predominanti e le sue preferenze: un attento studio di questi dati è il principale strumento per far decollare il tuo business.

Contattami per maggiori informazioni

Foto: Fotolia