Il certificato SSL (Secure Sockets Layer) è un tipo di protocollo standard che protegge le informazioni trasmesse via internet dagli utenti, fa in modo che restino private e non vi sia nessuna possibilità di intercettazione.

La navigazione in un sito certificato SSL è chiara fin da subito: l’indirizzo è preceduto da un lucchetto e dalla scritta “sicuro” entrambi di colore verde e il protocollo sarà https:// (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket) invece del semplice http://.

Da Gennaio 2017 Google ha iniziato a segnalare come siti non sicuri tutti quelli privi di certificato SSL e a dare maggiore visibilità a quelli che invece lo hanno installato.

Il sito senza il protocollo https:// sarà quindi penalizzato sia dai motori di ricerca sia dai visitatori che, ricevendo l’avviso di pericolo, decideranno di non visitarlo.

protocollo https://

Aggiungere il certificato SSL e protocollo https://  al proprio sito lo indicherà come sicuro, Google migliorerà il suo posizionamento nei motori di ricerca e gli utenti si sentiranno tranquilli nella navigazione o nel lasciare i propri dati.

Per questo motivo il mio consiglio è di attivarlo subito sul sito chiedendo aiuto al proprio provider o consulente web oppure contattandomi.

Condividi

questa pagina con i tuoi contatti