Può il professionista che si occupa di Social Media Marketing ottenere risultati strepitosi completamente da solo?
La risposta è facile e intuitiva: no, il Consulente Social Media Marketing non fa né miracoli né magie.

Abbiamo visto QUI quanto sia importante, per un’Azienda che voglia veder crescere il proprio business, avvalersi della collaborazione di un Consulente Social Media Marketing.  Ti prego di focalizzare l’attenzione sul termine che sto utilizzando, perché una collaborazione NON è un’impresa in solitaria.

Alcuni imprenditori che si rivolgono a chi svolge la mia professione credono che il professionista prescelto possa portare una rivoluzione totale dell’andamento dell’azienda in totale autonomia, ma tale convinzione è del tutto erronea: per dirla in termini culinari, il Consulente Social Media Marketing sa la ricetta e conosce il forno, ma non c’è verso che possa fare la torta se non ha a disposizione gli ingredienti giusti. E questi ingredienti, necessariamente, devono essergli forniti dall’Azienda.

Il Consulente si porrà in relazione diretta e costante con l’imprenditore e con tutti gli altri elementi coinvolti nell’offerta del prodotto finale per raccogliere le informazioni sui prodotti/servizi offerti, i contenuti, gli spunti, le novità e le promozioni da far circolare sui social.

Questo filo diretto deve essere coerente e costante, cadenzato ad intervalli regolari e prestabiliti di comune accordo. Le scadenze per la consegna al Consulente del materiale da elaborare e condividere sui social devono essere rispettate e questo nell’interesse dell’Azienda stessa, che se desidera vedere dei risultati, deve avere ben chiaro il proprio ruolo di fondamentale fonte di informazioni alla quale attingere.

Non solo: il Consulente è a tua disposizione per ottenere gli obiettivi che avete preventivato insieme, e tra le sue prerogative c’è quella, appunto, di CONSIGLIARTI. È un esperto, conosce perfettamente i meccanismi che regolano la comunicazione sul web e le modalità per far sì che le informazioni vengano veicolate correttamente e raggiungano il maggior numero di utenti possibile, pertanto la cosa migliore che puoi fare è porti in ascolto e soprattutto fare (o far fare) quel che ti suggerisce.  L’organizzazione di eventi, la messa a punto di promozioni da offrire, lo studio di un contenuto che abbia le potenzialità di coinvolgere e interessare la tua utenza, sono ciò in cui il Consulente Social Media Marketing ti chiederà di impegnarti con lui al fine di far conoscere e spiccare la tua Azienda sul web.

Inoltre, nel caso ci siano aspetti della gestione dei Social che tu come imprenditore decidi di gestire direttamente, devi farlo seguendo rigorosamente le linee guida stabilite e nei tempi concordati.

E ancora: l’Azienda non deve commettere l’errore di “sedersi”, convinta che saranno le attività di Social Media Marketing a governarne le sorti e il successo. Per essere più chiara: il Consulente Social può far arrivare molto lontano l’informazione di un’Azienda capace, professionale, competente, puntuale e così via, ma sarà l’Azienda stessa a doverlo confermare. Non c’è campagna di per sé vincente sui social che possa contrastare un prodotto o servizio insoddisfacente.

Se vuoi saperne di più o se vuoi avermi al tuo fianco in questa avventura, contattami.

Share This